29 ottobre 2015 SIDEWAYS - In viaggio con Jack - Informitalia srl unipersonale Verbania ITALIA l'informatica al tuo servizio Studio di consulenza informatica

Il sito e' realizzato con caratteri ad alta leggibilita'
Vai ai contenuti

Menu principale:

29 ottobre 2015 SIDEWAYS - In viaggio con Jack

EVENTI > METTI UNA SERA AL CINEMA
Sideways - In viaggio con Jack
Sideways - In viaggio con Jack

SIDEWAYS IN VIAGGIO CON JACK


 
Ironico e riflessivo, un film che prende vita sorso dopo sorso


Miles, un aspirante romanziere fissato con il vino e che non si è mai ripreso dal suo divorzio, decide di regalare a Jack, suo vecchio amico di college e attore fallito, un viaggio tra i vigneti della Santa Ynez Valley, la settimana prima del matrimonio di Jack. I due non potrebbero essere peggio assortiti. Jack è un seduttore incorreggibile e iper-sessuato, Miles un depresso cronico, incrollabilmente pessimista. Jack è a caccia del suo "ultimo assaggio di libertà", Miles, da parte sua, cerca la perfezione in una bottiglia. A Jack basta un Merlot qualsiasi, Miles, invece, cerca il Pinot dalla perfezione assoluta. In effetti, la sola cosa che sembri accomunarli è l'identica miscela di ambizioni fallite e gioventù in declino


   GENERE: Commedia, Sentimentale
   ANNO: 2004
   REGIA: Alexander Payne
   SCENEGGIATURA: Alexander Payne, Jim Taylor
   ATTORI: Thomas Haden Church, Paul Giamatti, Virginia Madsen, Sandra Oh, Marylouise Burke, Jessica Hecht, Missy Doty, M.C. Gainey, Alysia Reiner, Shake Toukhmanian, Duke Moosekian, Patrick Gallagher, Robert Covarrubias, Toni Howard, Khoren Babouchian, Lee Brooks, Rob Trow, Lacey Rae, Cesar Ramos, Simon Kassis, Sevag Kendirjian, Jaren Coler, Alex Kalognomos, Chris Burroughs, Alison Herson, Daniel Rogers, Peter Dennis, Joe Marinelli, Stephanie Faracy, Phil Reeves

   FOTOGRAFIA: Phedon Papamichael
   MONTAGGIO: Kevin Tent
   MUSICHE: Rolfe Kent
   PRODUZIONE: Fox Searchlight Pictures, Michael London Productions,
   DISTRIBUZIONE: 20th Century Fox,
   PAESE: Ungheria, USA
   DURATA: 123 Min



Mattia Nicoletti     
Le vie del vino sono infinite, ma anche profumate, gustose, limpide come il cristallo di un balloon. Il gusto di queste emozioni, hanno dato vita a un film, un road movie, dove l'amicizia fra due uomini di mezza età, è la dolceamara riflessione sul continuare a essere dei "novelli" giovani o apprezzare i piaceri della maturità, dell'invecchiamento.
Jack (Thomas Haden Church) è un attore di soap opera in procinto di sposarsi. Il suo migliore amico Miles (Paul Giamatti), bruttino, dolorosamente divorziato da due anni, e scrittore non proprio di successo, decide di fargli un regalo speciale. Una settimana sulle strade del vino della California, per un piacevole e intenso addio al celibato fra calici di nettare e campi da golf. Incontreranno anche l'amore, e Miles conoscerà Maya (Virginia Madsen), che, come lui, vive per la gioia di una buona bottiglia.
Ironico e riflessivo, il film di Alexander Payne, delinea i personaggi, le loro forze, le loro debolezze, e le mette in parallelo al vino, alle modalità dell'invecchiamento, di conservazione, di degustazione. I sette giorni che Miles e Jack trascorrono insieme sono il percorso di crescita di due uomini, profondamente diversi fra loro, ma legati da un'amicizia ventennale. La cultura di Miles, espressa da un irresistibile Paul Giamatti (le sue battute scandiscono il film), si scontra con l'istinto animale e grezzo di Jack. E le donne per loro vanno di pari passo con il vino. Per lo scrittore devono essere rare e uniche (come la ex-moglie), da apprezzare e da sorseggiare nella loro maturità; per il belloccio divo da soap opera, devono avere l'immediata esplosività di un "frizzantino".
Sideways,lento nell'apertura, ironico nel suo incedere, prende vita attimo dopo attimo (verrebbe da dire, sorso dopo sorso), quando le vineyards californiane e le cantine illuminano la scena. E' la sottile magia di un film, che realmente va lasciato decantare, per apprezzarne le qualità.
Come dice Maya, in uno dei momenti più intensi del film, il vino è vivo, come ognuno di noi. Nasce, cresce e raggiunge la maturità. In quel momento, ha un gusto fantastico.







VINI PROPOSTI DURANTE LA DEGUSTAZIONE

PRIMA SERATA



 
Robert Mondavi
 
Vino: California Chardonnay selezione privata
 
Vitigno: Chardonnay
 
Area di produzione: Napa valley
 
SEE: Golden yellow; SMELL: Limone e mela verde; TASTE: pesca, vaniglia, zucchero di canna
 
 
Robert Mondavi, nato nel 1913 in Minnesota da genitori di origine italiana (Marche), è stato senza alcun dubbio, una delle più importanti figure del mondo vinicolo mondiale, artefice  e forte sostenitore della qualità dei vini made in USA.
 
Nel 1968 crea il vino Fume Blanc da uve di Sauvignon, quando questa varietà era non era molto popolare. Dalla joint-venture con il Barone Philippe de Rotschild proprietario del famoso Chateau Mouton-Rotschild, da vita all'Opus One, uno dei vini più famosi degli Stati Uniti.
 
Dal 2004 l'impero creato da Robert Mondavi,appartiene a Constellation Brands, uno dei più grandi colossi mondiali nel settore del vino.
 
 
BERINGER
 
Vino: Zinfandel Founder's Estate 2013
 
Vitigno: Carignan, Zinfandel, Petite Syrah
 
Area di produzione: Central Coast - California
 
 
Cantina fondata nel 1876 dai fratelli Jacob e Friedrich Beringer originari di Magonza.
 
La «Rhine House» eretta nel 1883, con le sue gallerie profonde nella roccia, è oggi una delle attrazioni turistiche più visitate della Napa Valley.
 
Beringer trasforma uve provenienti dalla Napa Valley e da altre zone di coltivazione californiane, ad esempio: Knights Valley, appartenente alla Sonoma County, e Central Coast.
 
Nel 2000 la Beringer è stata acquisita dal colosso australiano della birra Foster's, ed oggi fa parte del gruppo Treasury Wine Estate.
 
La Beringer attualmente trasforma le uve di circa 1.100 ettari.
 
 
 
Francis Ford Coppola - Napa Valley
 
Vino: Diamond Collection Syrah - Shiraz 2011
 
Vitigno: Syrah
 
Area di produzione: Paso Robles e Monterey
 
 
Naso: Un Syrah impeccabile, riconoscibile. Frutta matura, prugna, spezie, pepe bianco, chiodi di garofano tabacco e note tostate.
 
Bocca: frutta, ciliegie mature, prugne, more, spezie pepe bianco, caffé, cioccolato fondente, tabacco. Tannino vellutato.
 
 
 

Torna ai contenuti | Torna al menu