30 gennaio 2014 OMAGGIO al WESTERN PER UN PUGNO DI DOLLARI - Informitalia srl unipersonale Verbania ITALIA l'informatica al tuo servizio

Vai ai contenuti

Menu principale:

30 gennaio 2014 OMAGGIO al WESTERN PER UN PUGNO DI DOLLARI

EVENTI > STORICO RASSEGNE > METTI UNA SERA AL CINEMA 25
martedi 6 novembre 2012
OMAGGIO AL WESTERN  PER UN PUGNO DI DOLLARI

PER UN PUGNO DI DOLLARI

Trama del film Per un pugno di dollari:
Joe, un solitario pistolero, arriva a San Miguel, una cittadina al confine tra il Messico e gli Stati Uniti, dove due famiglie, i Rojo e i Morales, si fanno la guerra da anni per il monopolio del contrabbando di alcool e di armi. In un complicato gioco di delazioni, di colpi di mano, di indagini, Joe aizza gli uni contro gli altri, sperando che si eliminino a vicenda. Scoperto da uno dei Rojo, Joe viene torturato senza pietà. Riuscito a fuggire, tornerà a San Miguel per vendicarsi spietatamente dei Rojo, dopo che questi hanno massacrato l'intera famiglia dei Morales.


GENERE: Western
REGIA: Sergio Leone
SCENEGGIATURA: Sergio Leone, Duccio Tessari, Fernando Di Leo, Victor A. Catena
ATTORI:
Clint Eastwood, Marianne Koch, Gian Maria Volonté, Wolfgang Lukschy, Sieghardt Rupp, Joseph Egger, José Calvo, Margarita Lozano, Daniel Martin, Benito Stefanelli, Bruno Carotenuto, Aldo Sambrell, Mario Brega, Antonio Prieto, José Orjas, Fredy Arco, Raf Baldassarre, Antonio Molino Rojo


FOTOGRAFIA: Massimo Dallamano, Federico G. Larraya, Stelvio Massi
MONTAGGIO: Roberto Cinquini
MUSICHE: Ennio Morricone
PRODUZIONE: ARRIGO COLOMBO E GIORGIO PAPI PER JOLLY FILM, OCEAN PRODUCKTION E CONSTANTIN FILM PRODUKTION
DISTRIBUZIONE: UNIDIS - RICORDI VIDEO, NUOVA ERI, L'UNITA'
PAESE: Germania, Spagna, Italia 1964
DURATA: 100 Min
FORMATO: Colore 35 MM, TECHNISCOPE, TECHNICOLOR

SOGGETTO:
ispirato a "Yojimbo" di Akira Kurosawa

CRITICA:
"Può essere considerato il film che segna il passaggio fra i primi zoppicanti tentativi e un'imitazione più matura e accorta dei temi (...) che hanno fatto la fortuna del western (...) L'aria sorniona del protagonista, la violenza dei pistoleros (...), l'ingenua ma dignitosa interpretazione degli attori (...), l'andatura epica del commento musicale compongono una sorta d'involontaria parodia d'analoghi film americani (...). La compattezza della vicenda (...) crea una macchina che (...) funziona magnificamente." (Leandro Castellani, 'Cineforum', 41, gennaio 1965)"Ispirandosi al noto film giapponese, "La sfida del Samurai", l'autore ha dato vita ad un western d'azione, costellato di situazioni tese, cariche di suspense, emozionanti e drammatiche, ricco di colpi di scena, di svolte impreviste, di spunti originali e interessanti. Il film, sostenuto da un ritmo serrato si avvale di u n'ottima interpretazione e di un efficace fotografia a colori." ('Segnalazioni cinemtografiche', vol. 57, 1965)

NOTE:
- NEI TITOLI DI TESTA NON FURONO ACCREDITATI NE' SOGGETTO NE' SCENEGGIATURA.- CLINT EASTWOOD E' DOPPIATO DA ENRICO MARIA SALERNO E GIAN MARIA VOLONTE' DA NANDO GAZZOLO.- E' IL PRIMO WESTERN DI SERGIO LEONE, E IL PRIMO INCONTRO CON CLINT EASTWOOD E ENNIO MORRICONE. - L'IDEA DEL FILM NACQUE DALLA VISIONE, AL CINEMA ARLECCHINO A ROMA NELL'ESTATE DEL 1963, DI 'YOJIMBO (LA SFIDA DEL SAMURAI)' DI AKIRA KUROSAWA.   

 





Torna ai contenuti | Torna al menu