IL CINEMA DIFFUSO 2008-2009 - Informitalia srl unipersonale Verbania ITALIA l'informatica al tuo servizio

Vai ai contenuti

Menu principale:

IL CINEMA DIFFUSO 2008-2009

EVENTI > STORICO RASSEGNE

SGUARDI D'AUTORE SUL MONDO

INFORMITALIA  
in collaborazione con il Cinecircolo Giovanile Socio Culturale  "DON BOSCO"
propone presso il

Cinema TEATRO SOCIALE di Verbania-PALLANZA

TESSERA :
€ 24,00   per 8 film (3 € a film)
il Lunedi inizio ore
20:45
SALA 2
Biglietti singole proiezioni :  € 5,00

Abbonamenti disponibili presso le seguenti rivendite: (prevendite CHIUSE)
PUNTOLINEA DI MINIONI Piazza Giovanni XXIII, 19 28922 Pallanza (VB)  (mappa)
Agenzi VIAGGI FACCHETTI Corso Mameli Goffredo, 143 28921 Verbania (VB) (mappa)
INFORMITALIA SRL Via Cadorna, 40 28922 VERBANIA-Pallanza (VB) (mappa)
scarica qui il modulo da compilare per effettuare l'acquisto dell'abbonamento

OPPURE PRENOTA QUI IL TUO ABBONAMENTO


PROGRAMMA DELLA RASSEGNA
guarda le schede dei film

Lunedi 17.11.2008

UN BACIO ROMANTICO - MY BLUEBERRY NIGHTS

Lunedi 01.12.2008

BE KIND REWIND - GLI ACCHIAPPAFILM

Lunedi 15.12.2008

L'ANNO IN CUI I MIEI GENITORI ANDARONO IN VACANZA

Lunedi 12.01.2009

CARAMEL

Lunedi 26.01.2009

IN QUESTO MONDO LIBERO

Lunedi 09.02.2009

L'INNOCENZA DEL PECCATO

Lunedi 23.02.2009

INTO THE WILD - NELLE TERRE SELVAGGE

Lunedi 09.03.2009

COVER-BOY - L'ULTIMA RIVOLUZIONE

Lunedi 16.03.2009

WALL-E  
film su TEMATICA AMBIENTALE
in collaborazione con
FESTIVAL CINEMA AMBIENTE e LABTER VCO
www.cinemambiente.it
INGRESSO GRATUITO

REGIONE PIEMONTE AIACE AGIS in collaborazione con ANICA
C.G.S. DON BOSCO VERBANIA


PIEMONTE AL CINEMA
IL CINEMA DIFFUSO
2008-2009
SGUARDI D'AUTORE SUL MONDO
(guarda il sito ufficiale)

Acqui Terme - Arona - Avigliana - Bardonecchia - Beinasco - Borgaro - Borgomanero - Borgosesia - Bra - Cameri - Cascine Vica - Centallo - Cherasco - Chieri - Condove - Mondovì - Nizza Monferrato - None - Oleggio - Omegna - Pallanza - Pernate - Pianezza - Pinerolo - Pino Torinese - Piossasco - Racconigi - San Damiano d’Asti - San Mauro - Santhià - Savigliano - Susa - Torre Pellice - Trino Vercellese - Trivero Ponzone - Valenza - Varallo Sesia - Venaria - Vigliano Biellese - Villastellone

La manifestazione “ Piemonte al Cinema. Il Cinema Diffuso” approda nella stagione 2008-2009 alla quattordicesima edizione: grazie a un sistema di decentramento organico e capillare che coinvolge ben quaranta realtà, la rassegna si conferma come imprescindibile punto di riferimento nell’ambito delle iniziative di promozione culturale realizzate sul territorio dall’Assessorato alla Cultura della Regione Piemonte. Il significativo numero di sale coinvolte manifesta la volontà di diffondere in maniera ramificata il cinema di qualità, attraverso un’offerta variegata che negli anni si è dimostrata in grado di coinvolgere ampie fasce di pubblico, in costante crescita.
Anche quest’anno sono ventidue i film proposti: ogni sede ha potuto scegliere, secondo le proprie linee di programmazione, un percorso di otto titoli, componendo itinerari filmici interessanti e differenziati che danno modo agli spettatori di incontrare opere e autori spesso poco conosciuti. Accanto ai lungometraggi di registi affermati come Chabrol, Wong Kar-Wai, Loach, Lumet, verranno infatti presentate pregevoli pellicole di cineasti emergenti che hanno conquistato l’apprezzamento della critica internazionale: John Carney, Cao Hamburger, Paul Haggis, Nadine Labaki e Abdellatif Kechiche. Un'attenzione particolare è inoltre rivolta ai prodotti che si interrogano sulle giovani generazioni, spesso in relazione al "mondo adulto", come il pluripremiato Juno di Jason Reitman o Into the Wild di Sean Penn e Ai confini del paradiso di Fatih Akin, per arrivare nell'Italia del lavoro precario con Tutta la vita davanti di Paolo Virzì. Risulteranno coinvolgenti, per la loro creatività e originalità, tre pellicole indipendenti americane firmate da nomi di spicco come Michel Gondry e Wes Anderson accostate al recente e apprezzato Lars e una ragazza tutta sua di Craig Gillespie. Nel palinsesto si distinguono poi gli esiti molto personali di quattro cineaste di forte sensibilità: accanto alla già citata Nadine Labaki troviamo la danese Susan Bier, alla sua prima produzione hollywoodiana, oltre all'australiana Cherie Nowlan e all'americana Tamara Jenkins. Il percorso si conclude con la presentazione di alcuni fra i migliori titoli italiani della passata stagione: da Il divo, il lungometraggio di Paolo Sorrentino premiato a Cannes, all'attuale Cover Boy - L'ultima rivoluzione di Carmine Amoroso, per concludere con L'uomo privato di Emidio Greco.
" Il Cinema Diffuso" si conferma quindi come una manifestazione di primo piano per la promozione della cultura cinematografica, con una particolare attenzione nei confronti di quelle fasce di pubblico - e in particolare le giovani generazioni - che difficilmente potrebbero avere l'occasione di conoscere e di confrontarsi su temi e stili di cinema originali, differenti, poco “visti”. L'intenso lavoro organizzativo, che ha coinvolto quaranta centri piemontesi; l’ampia rosa dei film in programma; la collaborazione degli esercenti ci auguriamo decretino anche quest’anno il successo dell'iniziativa.


Torna ai contenuti | Torna al menu